Annalisa, oltre che apprezzata cantante, è una grande icona di stile, ma come vestirsi come lei?

La bella Annalisa è stata scoperta per la prima volta da  Maria De Filippi che le ha permesso all’interno del programma televisivo Amici di Maria di far conoscere la sua splendida voce. Nel corso del tempo, Annalisa ha partecipato a numerosi Festival di Sanremo e ha fatto lo stesso anche quest’anno con il brano Il diluvio universale e l’uscita del nuovo album Se avessi un cuore. E’ stato proprio al Festival di Sanremo, che Annalisa ha mostrato diversi capi e outfit chic. Il look della cantante è piuttosto sobrio, elegante, ma curato nei minimi dettagli.

Dunque per somigliare ad Annalisa, è bene procurarvi dei vestitini non troppo vistosi. Nei suoi abiti non sono mai presenti le scollature lungo il decoltè, ma solo nella parte posteriore, per mettere in evidenza la bella schiena. Piuttosto, la cantante tende a puntare su vestiti con scollo a U, adornato con piccoli dettagli, come piccoli brillantini, colletti arrotondati e pizzi favolosi. Questi capi non sono mai troppo attillati, ma nemmeno larghi, piuttosto seguono le linee e le curve naturali del corpo. E’ bene evitare delle gonne troppo corte, ma è preferibile puntare su quelle al ginocchio. Preferite, inoltre, dei colori pastello o intensi, perché sono i suoi preferiti. All’abito, sovrapponete un cappottino ben aderente di colore nero, con qualche piccolo dettaglio.

Le scarpe, invece, indossate da Annalisa sono piuttosto comode, difficilmente lei decide di puntare su tacchi vertiginosi. Puntate, poi, sugli accessori, come orecchini e braccialetti, perché Annalisa li preferisce piuttosto particolari, ma senza eccedere molto.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
look

ultimo aggiornamento: 08-03-2016


Come vestirsi per ballare il flamenco

Come fare scrub con pasta di tamarindo