Come vestirsi a Capodanno a 40 anni

Come vestirsi a Capodanno a 40 anni? Vediamo qualche look per salutare l’ultima notte dell’anno con classe ed eleganza.

chiudi

Caricamento Player...

Un party di Capodanno mette sempre un filino di agitazione, specie se non si sa cosa mettere. Molto spesso infatti non sempre il dress-code della serata coincide con quello che ci eravamo prefissate di indossare. Esistono però alcune soluzioni di look per tutti i tipi di figura corporea e per tutte le età, dalle quali chi non sa come vestirsi a Capodanno a 40 anni potrà trarre di sicuro ispirazione.

Una donna a 40 anni si trova esattamente ‘nel mezzo’: non è più una ragazzina ma non è nemmeno così matura da doversi orientare verso abiti troppo sobri. Ovviamente tutto dipende molto dall’aspetto e dalla corporatura, in quanto se ancora si ha un fisico adolescenziale ci si potrà orientare anche verso un abitino corto, mentre se si ha una corporatura leggermente appesantita si dovrà scegliere un’alternativa meno vistosa, ma non meno d’effetto.

Per una quarantenne magra e dal fisico asciutto sarà particolarmente indicata la tuta palazzo, in stile Seventies: che la scegliate nera, rossa o in lamé, basterà aggiungere una mini bag, dei tacchi alti e una giacca di taglio maschile per essere affascinanti ed ammirate. Per chi desidera invece una mise più classica, ok al tubino nero sotto al ginocchio da indossare con giacchina corta avvitata e Mary Jane a tacco alto. La giacca e le scarpe possono anche essere scelte in un colore a contrasto: rosso, fucsia, ma anche oro o argento per brillare l’ultima notte dell’anno, ma con sobrietà.

Una proposta molto glamour è data invece dall’abitino monospalla, corto con inserti in pizzo a lasciare intravedere centimetri di pelle nuda in punti ‘strategici’: con un vestitino così si potranno indossare anche gli stivali o i cuissards in velluto, purché tacco 12: a Capodanno si può esagerare!

Chi invece non ha più un fisico adolescenziale e si trova a dover scegliere qualcosa di elegante ma ha bisogno di nascondere qualche chilo di troppo, può optare per un tailleur pantalone di taglio classico, in raso nero, una camicia in viscosa o raso da portare fuori dal pantalone oppure un top morbido con scollo tondo e decolté nere dal tacco alto. Affinché il tailleur cada bene e l’intimo non si veda attraverso il tessuto, sarà bene utilizzare sotto gli abiti una guainetta modellante tipo Spanx.

Non dimenticate un dettaglio rosso che porti fortuna a Capodanno: una giarrettiera, un completino intimo o anche delle calze di questo colore, rigorosamente nuove, come l’anno che sta per arrivare!