Come usare il panettone avanzato?

5 errori da evitare in palestra

Non sprecare nemmeno una briciola di dolcezza

Come usare il panettone avanzato? Metodi classici (qualcuno ha detto “colazione”?) e meno classici (crumble e cake pop) per tirar fuori qualcosa di buono anche dal panettone stantio.

Colazioni e panettoni farciti

E’ praticamente una tradizione non ufficiale del periodo natalizio l’abitudine di consumare panettoni e pandori avanzati inzuppandoli la mattina nel latte a colazione. Tuttavia il fascino della colazione con i canditi può sbiadire in fretta se non la si vivacizza un po’.
Se non abbiamo voglia di preparare un dolce vero e proprio, si può optare per una semplice crema da versare su una fetta di pandoro o di panettone. Le opzioni migliori sono la crema pasticciera classica o al cioccolato e la crema di mascarpone (quella usata per farcire il tiramisù).

Come usare il panettone avanzato? Dolci, croste croccanti e lecca lecca

Il panettone e il pandoro avanzato possono essere utilizzati come ingrediente a sorpresa per variare in maniera davvero originale ricette classiche.
Il crumble è un dolce di origine anglosassone. Si tratta di un piatto molto povero e semplice da preparare, nato per non sprecare gli avanzi di cibo e il panettone si sposa benissimo con questa ricetta. Si tratta in pratica di caramellare fettine di frutta (tipicamente di mela), disporne uno strato in una teglia e quindi utilizzare burro fuso, panettone sminuzzato, canditi e zucchero di canna per creare uno strato profumato e croccante. Il dolce andrà cotto in forno a circa 180°.
cake pop sono invece dei bocconcini infilzati su uno stecchino in maniera da assomigliare a lecca lecca. Sono fatti di panettone sbriciolato impastato con nutella, ricoperto di cioccolato fondente e di granella colorata. Ottimi per una festa tra bambini.
Le cocotte sono le classiche teglie da forno ovali o rotonde, generalmente in gres o ceramica, che vengono utilizzate per la preparazione di piatti che necessitano di lunghe cotture a bassa temperatura. Il panettone in questo caso fornisce l’ingrediente di base per l’impasto oppure un tocco originale al crumble con cui guarnire piatti dolci o salati da cuocere in cocotte. Abbinamenti che lasciano perplessi (soltanto all’inizio) sono finocchi al forno oppure broccoli romani con crumble di panettone.

 

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-01-2017

Guide Donna Glamour

X