Come usare gli oli essenziali

I metodi migliori per sfruttarne i benefici

chiudi

Caricamento Player...

Gli oli essenziali sono quanto di più sano si possa ricavare dai prodotti della natura. Attraverso la distillazione o la spremitura, si possono ottenere da fiori, frutti, piante, scorze o radici e sono naturali al 100%. A differenza degli oli veri e propri, infatti, non contengono sostanze tossiche o chimiche. Hanno un forte profumo, innumerevoli benefici per la salute e svariati metodi di utilizzo. Resta solo una domanda a cui rispondere: come usare gli oli essenziali per trarre beneficio dalle loro miracolose proprietà?

Come usare gli oli essenziali nella vita di tutti i giorni

Prima di tutto ricordate che l’origine degli oli è importantissima. Leggete bene che cosa contengono per assicurarvi che siano naturali, o fatevi guidare dal prezzo. Più l’essenza della pianta è presente, più la cifra sale. Ma come bisogna assumerli? Il modo più facile è disperderli nell’aria con un diffusore o un umidificatore, o mettendoli nelle vaschette dei termosifoni. Altrimenti potete mischiarli all’acqua da spruzzare per stirare la biancheria, ottenendo un olio essenziale spray. In questo modo potrete profumare mobili, tende, insomma intere stanze. In alternativa alcuni oli si possono inalare, applicare sulla pelle o ingerire.

Controindicazioni degli oli essenziali e precauzioni

Prestate attenzione soprattutto alle essenze per via orale, perché alcune potrebbero essere tossiche. Per questo, è meglio consultare un farmacista o un aromaterapeuta. Inoltre, tutti gli oli essenziali sono infiammabili quindi attenzione con candele, accendini e fiammiferi. Controllate di non essere allergiche ai loro principi attivi anche prima di applicarli sulla pelle. Per farlo, spalmatene una piccola goccia prima di passare a un’applicazione massiccia. Se il test viene superato, i metodi sono tanti: massaggi rilassanti, bagni schiuma, deodoranti, lozioni, oli per il bagno caldo. In tutti questi casi potete decidere se usare un solo olio essenziale o combinarne vari.