Come usare curcuma in cucina

Che cos’è la cucurma? E come possiamo usare questa spezia particolare in cucine per delle ottime ricette?

chiudi

Caricamento Player...

Che cos’è la curcuma? Sicuramente l’abbiamo già sentita nominare, ma siccome è molto particolare, abbiamo delle nozioni molto vaghe in proposito. Innanzitutto la riconosciamo dal colore giallo intenso e dal suo soprannome “zafferano giallo“. Si utilizza in cucina da secoli nella regione indiana e infatti si trova nella base del curry ed è endemica in Indonesia, Cina, Sud-est asiatico e ovviamente Medio Oriente.

Spesso la cucurma viene introdotta nella cucina come colorante alimentare per formaggi, burro o persino frullati e succhi! Ovviamente non si riesce a riconoscere il suo sapore, dal momento che è presente in quantità esigue, ma si può anche utilizzare pienamente come ingrediente a sé stante in cucina.

Un cucchiaino di cucurma nel nostro pollo al curry è assolutamente essenziale, miscelata con altre spezie come il pepe o il cumino, è crea davvero un mix interessante. Anche con il nostro olio d’oliva assume un gusto molto particolare.

Senza cuocerla, ovvero mantenendola cruda, si può aggiungere alle pietanze a fine cottura per farne risaltare il gusto. Sì allora a pasta, riso, ma anche a zuppe e legumi. Va benissimo nelle insalate e persino sulle verdure bollite! Se non vogliamo utilizzare sale e olio, è un’ottima sostituta per una dieta light!