Come truccarsi come Giulia Michelini

Vi piace il look di Giulia Michelini e volete ispirarvi al suo make up tutto naturale? Vediamo come fare!

chiudi

Caricamento Player...

Giulia Michelini, bravissima attrice conosciuta al pubblico prima nel ruolo della sorella di Claudia Pandolfi in Distretto di Polizia e poi per la sua magistrale e più recente interpretazione di Rosy Abate in tutte le serie di Squadra Antimafia, è una ragazza molto semplice, che non ama il trucco vistoso.

Il suo fisico esile, l’aspetto da eterna adolescente nonostante abbia già trent’anni, sarebbero in controtendenza con un trucco pesante, ‘da vamp’ per intenderci.

Chi ama il look acqua e sapone e vorrebbe truccarsi come Giulia Michelini può usare una bb cream uniformante o un fondotinta coprente (a lunga tenuta per chi ha la pelle grassa o idratante per chi ha la pelle secca), in modo da rendere omogeneo l’incarnato.

Poi, si devono ridisegnare con attenzione le sopracciglia con una matita specifica in tinta: è un piccolo segreto che migliora e da un tocco in più all’intensità dello sguardo.

Gli occhi vanno enfatizzati con una matita bianca nel bordo ciliare inferiore, e sfumando una linea di matita nera o marrone sulla palpebra mobile in prossimità delle ciglia, sulle quali andremo a stendere il mascara, in due passaggi se vogliamo dare volume.

Una matita nude se vogliamo l’effetto mat sulle labbra, o un lucidalabbra se le vogliamo evidenziare senza appesantirle.

Infine, per chi ha nei vezzosi come la bella attrice, essi si possono enfatizzare scurendoli leggermente con la stessa matita usata per le sopracciglia.

Et voilà, il gioco è fatto!