Come truccare le sopracciglia rade

Ogni donna sa quanto il trucco deve essere calibrato attentamente sulle caratteristiche specifiche del suo volto: la forma del viso, degli occhi e delle labbra, e anche delle sopracciglia. Ecco come truccare le sopracciglia rade

chiudi

Caricamento Player...

Avere le sopracciglia rade non vuol dire necessariamente averle sottili, ma solo che la peluria che le compone non è molto compatta e uniforme, e questo quindi le rende poco visibili o alquanto sgradevoli. In questi casi dunque come prima operazione è sempre buona norma ridefinirle il più possibile con la pinzetta, riducendole ad un filo sottile o poco più. In questo modo si noterà meno la loro esiguità.

Per dare poi loro un aspetto più omogeneo e compatto, si può usare una matita, o specifica per le sopracciglia, ma va bene anche un eye liner. Essa deve essere usata per ridisegnare interamente la linea delle sopracciglia, dando dunque loro un aspetto più pieno.

L’applicazione va fatta in questa maniera: si deve partire sempre dall’angolo più interno, vicino al naso, e poi muoversi verso l’esterno, non in modo costante ma dando dei piccoli colpetti.