Come togliere sangue dalle lenzuola

Le macchie di sangue sono tra le più difficili da eliminare sui tessuti: scopriamo come sbarazzarcene.

chiudi

Caricamento Player...

Tutte le massaie, di ieri e di oggi, sanno che una delle tipologie di macchie più difficili da eliminare dai nostri tessuti, come ad esempio le lenzuola, sono quelle di sangue: il ciclo inatteso può fare brutti scherzi alla nostra biancheria della casa, ma non disperate, esistono svariati rimedi per eliminarle definitivamente.

Il successo in questa “impresa casalinga” varia a seconda di vari fattori, tra cui l'”età” della macchia (vecchia e quindi secca, oppure ancora fresca), e specialmente dal tipo di superficie macchiata.

Solitamente l’ideale è optare per rimedi naturali, i cari vecchi rimedi della nonna, poichè gli smacchiatori a base di candeggina potrebbero essere eccessivamente aggressivi e rovinare le nostre lenzuola. Generalmente le macchie fresche sono più facili da rimuovere: dovrete lavare la parte interessata con acqua fredda e sapone (mai usare l’acqua calda, fisserebbe la macchia), utilizzando dei cubetti di ghiaccio, amido di mais e tamponi fatti con della carta assorbente.

Nel caso di macchie secche,  trattate il tessuto con acqua fredda e ammoniaca o acqua ossigenata, tamponandola macchia con un panno imbevuto; una volta tolta la macchia, potrete procedere ad un normale lavaggio.