Come togliere colla da ciglia finte

Ciglia finte… non riusciamo più a farne a meno! Ma come togliere la colla e averne cura, per usarle una seconda volta?

Eh, sì! Le ciglia finte hanno bisogno di manutenzione. Prima di tutto bisogna toglierle dalle palpebre e si può fare applicando uno struccante per occhi in primis e poi rimuovendole in modo meccanico.

Lo struccante non deve essere oleoso, pena il difficile riutilizzo delle ciglia finte la volta successiva. La colla infatti non avrà presa e saranno pressapoco inutilizzabili.

Per pulirle, una volta rimosse, si deve innanzitutto togliere il residuo di colla. Infatti, se sono ben tenute, possiamo usare e riusare le ciglia finte molte volte! Bisogna pulirle subito, una volta rimosse, perché così eviteremo che si secchino e che poi sia molto più difficile togliere e rimuovere la colla.

Levare prima di tutto i residui di mascara e trucco. Ma soprattutto la colla. Seccandosi, come abbiamo detto, questa le renderà da buttare. Grazie al nostro tonico struccante o una salviettina sempre non a base oleosa, puliamo ben bene ed in modo certosino ogni singola ciglia.

Passiamo bene il detergente sia sul bordo che su ogni elemento… et voilà, il gioco è fatto! usiamo delle pinzette per aiutarci, nel caso ci scivolino via o ci sia difficile tenerle ferme e riponiamole infine in un ambiente riparato, perché non prendano polvere ed allergeni.

ultimo aggiornamento: 05-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X