Come si chiama la moglie di Edoardo Leo

Volete conoscere tutto sull’affascinante attore Edoardo Leo? Scopriamolo insieme, e vediamo come si chiama la sua bella moglie.

chiudi

Caricamento Player...

Edoardo Leo, classe 1972, è un attore, sceneggiatore e regista italiano. Il bell’ Eodardo è sposato con Laura Marafioti, ballerina e cantautrice, con la quale ha due figli, Francesco e Anita, un legame che dura ormai da ben sedici anni.

Oltre alla recitazione e al mondo dello spettacolo, Edoardo è molto appassionato anche di calcio: tifa Roma e, in gioventù, ai tempi della Laurea in Lettere (conseguita con il massimo dei voti, peraltro), ha fondato una società, i Calciattori, che organizzavano partite di calcio anche con personaggi del mondo dello spettacolo il cui ricavato andava poi interamente in beneficenza. Insomma, un cuore grande, quello di Edoardo, e una carriera altrettanto grande, che l’ha portato a interpretare numerosi successi, specialmente per il cinema, tra cui:

  • La classe non è acqua, regia di Cecilia Calvi (1997)
  • Grazie di tutto, regia di Luca Manfredi (1998)
  • La vita per un’altra volta, regia di Domenico Astuti (1999)
  • La collezione invisibile, regia di Gianfranco Isernia (2000)
  • La banda, film TV, regia di Claudio Fragasso (2001)
  • Tutto in quella notte, regia di Franco Bertini (2003)
  • Gente di Roma, regia di Ettore Scola (2003)
  • Dentro la città, regia di Andrea Costantini (2004)
  • 69 prima, regia di Franco Bertini (2005)
  • Taxi Lovers, regia di Luigi Di Fiore (2005)
  • Scrivilo sui muri, regia di Giancarlo Scarchilli (2007)
  • L’anno mille, regia di Diego Febbraro (2008)
  • Billo – Il grand Dakhaar, regia di Laura Muscardin (2008)
  • Diciotto anni dopo, regia di Edoardo Leo (2009)
  • Nessuno mi può giudicare, regia di Massimiliano Bruno (2011)
  • To Rome with Love, regia di Woody Allen (2012)
  • Ci vediamo a casa, regia di Maurizio Ponzi (2012)
  • Viva l’Italia, regia di Massimiliano Bruno (2012)
  • Buongiorno papà, regia di Edoardo Leo (2013)
  • La mossa del pinguino, regia di Claudio Amendola (2013)
  • Tutta colpa di Freud, regia di Paolo Genovese (2014)
  • Smetto quando voglio, regia di Sydney Sibilia (2014)
  • Ti ricordi di me?, regia di Rolando Ravello (2014)
  • Pane e burlesque, regia di Manuela Tempesta (2014)
  • Noi e la Giulia, regia di Edoardo Leo (2015)