Don Antonio Mazzi non è solo un presbitero e un educatore, è anche un giornalista e un personaggio pubblico: scopriamo di più su di lui!

Ha diffuso le sue idee e affrontato dibattiti su temi legati alla tossicodipendenza, all’educazione e alla famiglia con la televisione, la radio e le varie testate giornalistiche più diffuse sul web: è Don Antonio Mazzi, conosciuto principalmente dal pubblico italiano per esser stato un protagonista storico di Domenica In condotto da Mara Venier. Scopriamo di più su di lui!

Chi è Don Antonio Mazzi: la biografia

Nasce a Verona il 30 novembre 1929, sotto il segno zodiacale del Sagittario. Si diploma presso il liceo del Seminario vescovile della sua città natale nel 1950. Prosegue gli studi iscrivendosi all’Università degli Studi di Ferrara laureandosi successivamente in Filosofia e Teologia.

Prende parte di alcune iniziative dedicate all’assistenza e alla formazione per i giovani, passando da Ferrara fino ad arrivare alla borgata della Capitale di Primavalle. Tra il 1962 e il 1965 decide di specializzarsi in psicologia e psicopedagogia a Bologna.

Nel 1980, dopo aver vissuto numerosissime esperienze a contatto con i giovani, decide di aprire la Comunità Exodus, ovvero un centro di recupero per tossicodipendenti. Oltre ad essere un presbitero e un educatore, Don Antonio è anche un giornalista professionista: ha collaborato con grandi testate giornalistiche tra cui La Stampa, Famiglia Cristiana e il Corriere della Sera.

Don Antonio Mazzi
Don Antonio Mazzi

Le frasi di Don Antonio Mazzi diventate famose sul web

Essendo un esperto scrittore, molte delle frasi di Don Antonio Mazzi sono diventate virali sul web. Eccone alcune:

-L’uomo è quello che in parte si è trovato, in parte si va cercando.

-Meglio un lupo vero che un agnello falso.

Il lavoro non è un elemento fondamentale. Occorre riscoprire quali sono i grandi valori intrinseci all’uomo, poi si potrà parlare del benessere materiale.

-Ogni uomo possiede un fusto, le radici e la linfa: basta alzare le braccia al cielo per notare la somiglianza.

-Educazione è un sogno condiviso.

La vita privata di Don Antonio Mazzi

Ovviamente c’è molto da sapere sulla vita privata di Don Antonio, anche perché a dire il vero è difficile distinguere una sfera pubblica e privata: Antonio utilizza tutto il suo tempo per aiutare il prossimo, sensibilizzare su diversi temi delicati e tante altre attività: ne è dimostrazione il suo profilo Twitter, dove posta con la sua community contenuti relativi al suo lavoro, i suoi libri e tanto altro ancora.

Dove vive Don Antonio Mazzi

Don Antonio vive a Milano, e più precisamente in una delle cascine del Parco Lambro, fra i più grandi parchi della città e che arriva a oltre novecentomila metri quadrati!

Questa storia iniziò negli anni Ottanta, quando Antonio entrò in questo parco per aiutare i tossici, e aiutarli con la fede, l’ascolto e la parola.

4 curiosità su Don Antonio Mazzi

• Don Antonio ha ricevuto ben quattro lauree ad honorem in pedagogia.

• Ha pubblicato un’autobiografia intitolata Amori e tradimenti di un prede di strada. Inoltre, è anche autore di diversi libri tra cui Come rovinare un figlio in dieci mosse, Il vangelo dei piedi, Spinocchio e L’amicizia.

• In radio si è occupato della rubrica Don Mazzi dà i numeri su RTL 102.5.

• Hanno fatto riferimento alla sua comunità, l’Exodus, alcuni personaggi famosi, tra cui Fabrizio Corona. Durante un’intervista, ha dichiarato che il paparazzo più famoso d’Italia gli ha solo fatto perdere tempo. Lo ha definito la divinità di se stesso.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
don antonio mazzi fabrizio corona mara venier

ultimo aggiornamento: 06-12-2019


Mark David Chapman: chi è l’assassino di John Lennon

Le curiosità su Marco Mengoni: da barman a cantante di successo