Come scegliere gli occhiali da sole? Scopriamo insieme quali sono le regole infallibili che consentono di fare un ottimo acquisto.

Gli occhiali da sole sono un accessorio del quale nessuno può più fare a meno. Non solo proteggono gli occhi dagli agenti atmosferici, ma donano anche un tocco glamour al look. Come scegliere il modello di sunglass giusto per il nostro volto? Scopriamo le regole infallibili.

Come scegliere gli occhiali da sole?

Un tempo oggetto per vanitosi, con il passare del tempo gli occhiali da sole sono diventati necessari per proteggere gli occhi dagli agenti atmosferici. Sole, vento e freddo, ma anche polvere, pollini e via dicendo. Scegliere il modello giusto per il proprio volto non è semplice. Prima di procedere all’acquisto, infatti, ci sono alcune regole che dobbiamo tenere bene a mente e tutte riguardano le misure del viso.

La prima cosa da fare è munirsi di un metro da sarta e di carta e penna. La prima misura fondamentale per scegliere occhiali da sole è quella della fronte. Poi, controllate gli zigomi, facendo passare il metro da uno zigomo all’altro, passando sopra il naso. Nel terzo step prendete le misure della vostra mascella. Partite dall’orecchio sinistro e, scendendo lungo la mascella, vedete quanti centimetri ci sono fino all’orecchio destro. Infine, controllate la misura della vostra faccia, partendo dalla punta del mento fino all’attaccatura dei capelli. Anche in questa ultima misurazione, il metro deve passare sopra al naso.

Dopo aver preso bene le misure del vostro volto, procedete con l’analisi della forma dello stesso. Avete un viso rotondo, rettangolare oppure ovale?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

ragazza occhiali da sole orecchini

Occhiali da sole: quali scegliere?

La scelta degli occhiali da sole, quindi, oltre che dal proprio gusto personale, dipende anche dalla forma del volto. Per capire a quale ‘categoria’ appartenete, seguite un semplice trucchetto, ovviamente misure alla mano. Il vostro viso è considerato rotondo se la distanza tra gli zigomi è simile a quella della lunghezza del viso. E’ rettangolare, invece, se mascella e mento hanno una forma diversa. Pertanto, niente linee arrotondate, ma punti più spigolosi, che a vista d’occhio dicono subito dove finisce la mascella e dove inizia il mento. Infine, abbiamo l’ovale quando la distanza tra uno zigomo e l’altro è inferiore alla lunghezza del viso.

Una volta prese le misure e individuata la forma del vostro volto, non dovete fare altro che scegliere le forme occhiali da sole che più vi aggradano. Unica raccomandazione: prima di procedere con l’acquisto pensate bene al colore e se siete nel panico chiedete consultate le regole dell’armocromia.


Vorresti diventare un pilota delle Frecce Tricolori? Ecco come fare e quanto si guadagna

Cosa significa euristico?