Come rinforzare unghie dopo gel

Le unghie, dopo il trattamento a gel, potrebbero risultare decisamente rovinate: ecco come riportarle all’originaria bellezza.

Gli smalti in gel per le unghie sono sicuramente una delle innovazioni dedicate alle unghie più gettonate degli ultimi anni: una novità assoluta, che ha fatto innamorare milioni di donne, grazie all’effetto ultra lucido, al risultato perfetto e alla lunga durata di questo trattamento, perfetto se volete avere mani sempre curate e perfettamente in ordine.

Tuttavia, una volta deciso di rimuovere lo smalto in gel, le vostre unghie potrebbero apparire rovinate, sfibrate, molto fragili, sottili e particolarmente ruvide al tatto. Che fare in questi casi? Niente paura, non è necessario rivolgersi a costosi trattamenti in salone, ma semplicemente dedicare qualche minuto ogni giorno alla vostra nail care, utilizzando quotidianamente un trattamento rinforzante per unghie rovinate (se ne trovano di ogni marca, tra i migliori Bottega Verde e Yves Rocher), ed evitare di mettere lo smalto colorato per almeno una settimana, per permettere all’unghia di ricrescere sana e forte, e per impedire rotture o sfaldature nocive per le vostre unghie.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-11-2015

Donna Glamour Guide

X