Come realizzare treccia a cascata

Scopriamo insieme come realizzare la treccia a cascata, pochi semplici passaggi per ottenere un’acconciatura straordinaria

chiudi

Caricamento Player...

Non c’è dubbio che la treccia sia tornata in voga come l’acconciatura più glamour. Versatile e facile da realizzare, con pochi passaggi è possibile ottenere un’infinità di varianti dal risultato sempre impeccabile. La treccia a cascata è una variante un pò più complessa delle altre ma, anche in questo caso, l’effetto finale è superlativo ed una volta acquisita la tecnica, sarà facile renderla protagonista del nostro stile tutte le volte che desideriamo. Prima di tutto, l’effetto migliore si conquista con i capelli lisci, perché mettono meglio in risalto l’elaborato gioco di intrecci tipico di questa acconciatura e dunque, se madre natura ci ha dotate di ricci ribelli, armiamoci di piastra e spray anticrespo. Anche per questa variante della classica treccia, la lavorazione è più facile ed il risultato più ordinato, se i nostri capelli non sono freschi di shampoo; in alternativa possiamo inumidirli leggermente, quanto basta per assicurarci che i capelli da intrecciare rimangano compatti.

Vediamo i passaggi per realizzare un’unica treccia a cascata, tenendo presente che possiamo aggiungere tutte le trecce che vogliamo, seguendo lo stesso procedimento all’altro lato del capo e poi ricongiungendole in un’unica treccia insieme agli altri capelli o lasciandole fluenti sui capelli sciolti. Il procedimento è semplice: partiamo separando i capelli frontalmente, con una riga al centro, poi prendiamo una ciocca di capelli non troppo spessa sopra alla fronte, dal lato che preferiamo, e cominciamo ad intrecciare. Ad ogni intreccio, lasceremo libera la ciocca più esterna verso il viso e ne prenderemo un’altra dai capelli rimasti sciolti verso l’interno, proseguendo verso il basso fino ad arrivare dietro alla nuca. E’ molto importante che le ciocche abbiano tutte lo stesso spessore, per essere sicure di avere un aspetto ben curato ed ordinato. Completiamo l’acconciatura con una bella spazzolata ai capelli se preferiamo lasciarli sciolti per aumentare la luminosità, oppure, perché no, divertiamoci ad intrecciare le ciocche rimaste libere per creare un effetto ancora più bohemienne.