A causa di continui lavaggi sbagliati i tuoi maglioni di lana preferiti si sono infeltriti? Ecco come rimediare ai danni!

Per i lavaggi di tessuti delicati come la lana, occorrono dei piccoli accorgimenti per evitare danni irreparabili ai nostri capi preferiti.

Di solito è sempre consigliabile lavare i capi di lana con lavaggi a mano, ma purtroppo per mancanza di tempo, questo non è sempre possibile. Se hai scelto di lavare i tuoi maglioni di lana in lavatrice, è sempre raccomandabile usare prodotti specifici per la lana e lavarli ad una temperatura costante, perché in caso di continui sbalzi di temperatura la lana potrebbe infeltrirsi.

Se ormai il danno è stato fatto ed hai bisogno di una soluzione per ravvivare i tuoi capi di lana infeltriti, ecco dei piccoli e facili rimedi.

Tutto ciò che ti serve è una bacinella con acqua tiepida e due cucchiai di bicarbonato, immergi quindi il tuo capo di lana infeltrito in acqua e lascia agire per almeno due ore. Aggiungi poi un bicchierino di ammorbidente e risciacqua il tutto con movimenti delicati.

Se non sei soddisfatto del risultato, puoi immergere il tuo maglione in acqua fredda con ammorbidente e latte. Lascia agire per almeno un’ora e mezza e poi risciacqua. In caso di danni meno gravi, puoi usare semplicemente un balsamo per capelli da massaggiare delicatamente sul tuo maglione di lana.


Come ravvivare colore montone nero sbiadito

Come togliere le cuticole con l’olio