Come pulire la lavastoviglie con i rimedi naturali (per grasso e calcare)

Come pulire la lavastoviglie perfettamente (e in modo naturale)?

Non tutti sanno che pulire la lavastoviglie è indispensabile per avere un effetto davvero brillante e pulito su piatti e bicchieri… Vediamo come farlo con i rimedi naturali!

La lavastoviglie è ormai un elettrodomestico indispensabile per facilitare le faccende domestiche. Quasi in tutte le famiglie è presente e aiuta a ridurre i tempi di pulizia, in modo tale da permetterci di trascorrere più tempo in compagnia delle persone che amiamo. Ma è fondamentale pulire la lavastoviglie al meglio, altrimenti, a lungo, non farà il suo compito alla perfezione. Vediamo allora come farlo in maniera naturale!

Come pulire la lavastoviglie dal grasso?

Come ben sappiamo, per prima cosa, sarebbe meglio dare una lavata veloce a mano alle stoviglie prima di inserirle nell’elettrodomestico, per mantenerne la pulizia più a lungo. In questo modo eviteremo anche la formazione eccessiva di grasso, ai bordi e all’interno di essa.

In seguito, possiamo introdurre i piatti e azionare il lavaggio. Se li sciacquate prima, faciliterete anche il lavoro dell’elettrodomestico.

Inoltre, vi consigliamo di aggiungere, di tanto in tanto, una soluzione a base di aceto e limone. Questi due elementi naturali, facili da trovare comunemente nella dispensa della vostra cucina, sono ideali per sgrassare a fondo l’elettrodomestico. Potete metterne un bicchiere pieno della soluzione direttamente all’interno e azionarla. Il risultato sarà sorprendente e le vostre stoviglie saranno brillanti!

Lavastoviglie
Lavastoviglie

Come pulire la lavastoviglie dal calcare?

Inoltre, spesso, nella nostra lavastoviglie si forma del calcare. Per eliminarlo con i rimedi naturali possiamo preparare una soluzione a base di bicarbonato di sodio e aceto. In seguito, nel momento in cui è vuota, possiamo pulirla a fondo. Non dimenticatevi mai di far controllare l’acqua e di aggiungere eventualmente il sale necessario. Invece, il limone è ottimo per eliminare i cattivi odori, potete sempre lasciarne mezzo all’interno.

Infine, vediamo come pulire il filtro della lavastoviglie: per quanto riguarda questa zona dell’elettrodomestico, vi consigliamo, almeno una volta al mese, di smontarlo e pulirlo a fondo con uno sgrassatore. Una volta che avrete preso queste accortezze la vostra lavastoviglie non vi deluderà!

ultimo aggiornamento: 17-02-2020

G S

X