Come pulire le Hogan di camoscio

Le Hogan: le abbiamo volute tanto, ma ora dobbiamo mantenere la loro bellezza! Al di là della marca, come pulire le scarpe di camoscio?

chiudi

Caricamento Player...

Non vorrai mica riporre le scarpe invernali, senza prima avergli dato una pulita? Assolutamente no, soprattutto per quanto riguarda le scarpe di camoscio!

Sì, certo, è una delle pelli più belle e ricercate e per questo delicatissima e molto difficile da lucidare. Vediamo quindi insieme come pulirla correttamente, senza rovinarla.

Prima di tutto, si devono spolverare le scarpe ogni mattina, se non lo fate, beh, è già un punto a vostro sfavore. Esiste tuttavia la camoscina che, come dice il nome, è un prodotto apposito per la pulizia di questo tipo di scarpe, disponibile in diversi colori e sfumature. Dopo un paio di semplici passate ridona alle scarpe il tono originario.

Nel caso le calzature siano macchiate, però, dobbiamo sempre iniziare con lo spazzolare la superficie e poi passare sulla parte interessata un batuffolo di cotone inumidito con il latte. Se la macchia persiste, procediamo con la fase del lavaggio.

Acqua tiepida, un goccio di shampoo per capelli delicati ed abbondante ammorbidente, questi gli ingredienti principali per un buon lavaggio. Spazzoliamo e risciacquiamo con cura ed abbondante acqua corrente.

Le scarpe devono essere asciugate lontano da fonti di calore, con il tacco a terra e la punta sollevata, altrimenti si formano quei brutti aloni bianchi nella tomaia. Camoscina per concludere et voilà, il lavaggio è ultimato.