Avete prenotato le ferie, dato l’anticipo per l’alloggio, fermato un ombrellone in spiaggia, chiamato qualche buon ristorante per la cena e ideato un itinerario di visita.

Siete quindi pronte a partire per le vacanze? Non ancora perché prima di mettersi in viaggio è fondamentale per la propria sicurezza e di quella di chi viaggia con noi assicurarsi che l’auto sia non solo ben attrezzata, anche per le emergenze, ma che sia sicura per divorare chilometri e chilometri di strada. 

Quando si devono fare lunghi viaggi è bene infatti fare un check del mezzo, specie di alcuni sistemi, per tutelarsi da brutte sorprese proprio nel momento sbagliato, per giunta lontani dal proprio meccanico di fiducia. Poco importa se non ci sono spie accese in quel momento, è bene fare un controllo preventivo.

Viaggiare in modo sicuro: basta un check up

Non aspettare l’ultimo minuto è infatti importante in modo tale che se qualcosa mancasse si ha il tempo necessario per ordinarlo via web, risparmiando, come sempre accade online, non poco. Il negozio online Espertoautoricambi.it offre tutto il necessario per i veicoli, garantendo una consegna rapida e sicura. La prudenza non è mai troppa, ecco perché è importante prendersi del tempo almeno una settimana prima per verificare che il veicolo sia tutto ok. 

Famiglia in viaggio
Famiglia in viaggio

La prima cosa da controllare è l’ olio motore. Questo deve essere sempre ben presente per il corretto funzionamento del mezzo, tant’è che i più meticolosi ne portano una confezione di scorta con sé che non si sa mai. Anche se qualcuno potrebbe sottovalutarlo è anche importante controllare il liquido lavavetri, rabboccando sino a riempirlo: così dal vetro anteriore si potrà avere sempre una visione ottimale della strada. In questo senso va data ovviamente anche un’occhiata alle spazzole tergicristallo per verificare che funzionino bene e aderiscano al vetro.

Oltre a questo è importante controllare il livello del liquido dei freni. Inutile suggerire di fare il pieno di carburante anche perché in autostrada è molto caro e non si sa mai di incorrere in chiusure. Questo soprattutto se il mezzo è gpl o metano, non sempre disponibili ovunque. Le gomme devono essere con il battistrada spesso e con la giusta pressione per fornire le migliori prestazioni, specie sul bagnato.

Se è da un po’ che non si sostituiscono/controllano pastiglie e freni meglio farci dare un’occhiata dal meccanico.

Accessori e attrezzatura per il viaggio

I bagagli dovrebbero essere sempre commisurati al tipo di viaggio e alla durata: eccessivi carichi possono infatti oggettivamente mettere troppo peso sulle gomme e squilibrare il mezzo. Questo senza contare che un’auto pesante consuma anche di più. È sempre bene per sicurezza, specialmente se a bordo ci sono bambini, portare dell’acqua e qualche snack. Si trovassero code è infatti importante essere attrezzati: non è detto che lì disponibile ci sia infatti un autogrill. Per lo stesso motivo bisogna mettere in conto che qualcuno potrebbe soffrire di mal d’auto, bene munirsi quindi di sacchetti appositi, salviette e un cambio d’abito.

Nel bagagliaio in mezzo a tutto quanto utile per il viaggio è bene trovare spazio anche per la ruota di scorta (da controllare anche questa prima di partire), il giubbotto retroriflettente e il triangolo segnaletico: non si sa mai.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Ti serve una bici per le vacanze? Ecco le migliori app per noleggiarla

Sempre più italiani scelgono la sigaretta elettronica: a dirlo sono i numeri