Come portare riga in mezzo con capelli lisci lunghi

Se avete intenzione di cambiare i vostri capelli lisci e lunghi e cercare di portare una riga in mezzo questo articolo fa per voi.

chiudi

Caricamento Player...

La riga in mezzo, se avete capelli lisci e lunghi, la potete portare tranquillamente anche in estate o quando c’è il vento e in ogni caso quando non volete ciocche fastidiose davanti agli occhi. Basterà semplicemente realizzare una coda bassa da legare con un codino simile al colore dei vostri capelli, avendo cura di pettinarli bene per evitare nodi o parti in rilievo. In questo modo i vostri capelli saranno in ordine, senza darvi fastidio, ma ricreando un look davvero ricercato. La riga in mezzo è ottima se avete intenzione di dare un po’ di luce al vostro viso, ad esempio realizzando dei colpi di sole o delle meches. In questo modo l’incarnato del vostro viso sarà illuminato alla grande e dotato di luce propria. Se, invece, volete portare i capelli in libertà, lo potete fare tranquillamente, ma ricordate di non portarli mai dietro alle orecchie, per evitare un effetto troppo arrotondato e forte sulla mascella. Se siete abituate ai capelli sciolti, ricordate che la riga in mezzo esige dei capelli scalati per bene: fatevi consigliare dal vostro parrucchiere di fiducia, che senz’altro vi consiglierà una scalatura leggera, ma ben regolata nella parte davanti. Infine, vi consiglio la riga in mezzo, quando avete intenzione di cambiare colore di capelli e optare per una tonalità piuttosto accesa e vivace. Un colore perfetto con la fila centrale è senz’altro il rosso fuoco e aranciato, il viola e il biondo, perché i colori si fondono bene con la pelle per ricreare un look elegante, ma allo stesso tempo all’avanguardia.