Ci si pone spesso il problema di pettinare la frangia di lunghezza media: vediamo come fare.

La frangia è molto bella da portare, in certi casi anche vezzosa, ma bisogna saperla gestire al meglio affinché a lungo andare non ci dia noia. In giorni in cui non abbiamo tempo di acconciarla con phon e spazzola, potremmo avere la necessità di pettinare la frangia di lunghezza media in modo tale che non ci dia fastidio e per essere sempre a posto anche quando i nostri capelli non sono proprio perfetti.

Un’ottima soluzione è quella della fascia per capelli: potremmo raccoglierli al suo interno pettinandoli all’indietro insieme alla frangia, avremo un look alla moda e la visuale libera, specie se la nostra frangia ha bisogno di essere accorciata.

In alternativa, possiamo fare la riga da un lato e pettinare la frangia nel lato opposto a cui abbiamo fatto la riga, fissandola con una molletta nel colore dei nostri capelli o con un fermaglio a scatto.

Se amiamo e ci dona in maniera particolare il look anni 70 possiamo pettinare la nostra frangia all’indietro e fissarla con una barretta al centro della testa. E’ una pettinatura molto usata e molto pratica per evitare il fastidio dei capelli davanti agli occhi quando si studia o se si è al lavoro, o anche in estate, quando la temperatura elevata tende a farci sudare e a far arricciare i nostri capelli.

Se invece la nostra frangia da media è diventata medio – lunga, possiamo mimetizzarla tra i capelli in una treccia laterale, o suddividendola in tante ciocche e raccogliendola nei classici ‘torciglioni’: è un’ottima soluzione anche se la frangia ci ha stancato e abbiamo deciso di lasciarla crescere.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-09-2015


Quante volte fare la sauna per dimagrire

Quanto tempo fare la cottura alla cieca senza fagioli