Come organizzare festa in piscina con bambini

E per tutti i bimbi una festa in piscina insieme agli amichetti è un’esperienza fantastica! Come organizzarla? Vediamo come far felici i vostri piccoli.

chiudi

Caricamento Player...

Compleanno? Fine della scuola? Arrivo dell’estate? Insomma, anche se non avete una scusa buona è sempre il momento di organizzare una super festa per i vostri bambini… in piscina!

Si può affittarla per qualche ora, per cominciare, sia pubblica – a minor costo – che privata. Possibilmente immersi nel verde, i club privati sono spesso dotati di tavoli all’aperto e sdraio, ma anche bar luoghi in cui i bambini possono giocare in tutta sicurezza.

Si pul chiedere ai genitori dei partecipanti un contributo simbolico per l’ingresso e il catering, magari, oppure preparare da voi l’allestimento del buffet con torta o gelati. Si può cogliere l’occasione per far mangiare ai piccoli molta frutta, visto il caldo, anche attraverso frullati o succhi.

Innanzitutto sul biglietto di invito va scritto che si tratta di una festa in piscina e che ovviamente si deve venire con il costume e la crema protettiva, ma anche ciabattine, cuffia, asciugamano e cambio per dopo. Dopodiché si pensa ai giochi, magari organizzati da un animatore o un dee-jay che non si risparmi in quanto a baby dance!

Anche i genitori deigli altri bimbi possono partecipare, un bell’incontro per i grandi è sempre gradito!