Come organizzare festa delle donne in casa

Organizzare la festa delle donne in casa è possibile con piccoli accorgimenti

chiudi

Caricamento Player...

La prima cosa da fare è invitare un gruppo di amiche. Non esagerate con gli inviti per passare una festa si in compagnia, ma in tranquillità. La prima cosa da fare è preparare la tavola. Se gradite, potete ricreare dei segnaposto con il nome della vostra amica, in modo da avere già tutti i posti assegnati e ciascun commensale saprà dove sedersi. Abbellite la tavola con bicchieri  e tovaglioli colorati, inserendo qualche particolare con il tema di colore giallo. Inserite se volete delle mimose fresche.

Preparate poi dei cocktail da gustare con le vostre amiche per inaugurare al meglio la serata. In alternativa un prosecco o uno spumante andrà più che bene. La cosa fondamentale da fare è scegliere il menù. La scelta del menù non deve essere troppo faticosa per voi, perché pur essendo la proprietaria di casa, dovete anche voi concedervi lo svago di festeggiare questa sera.

Potete quindi preparare in anticipo l’antipasto e fare lo stesso con le altre pietanze. Potete anche dividere con le vostre amiche le varie mansioni, in modo che ciascuna darà il suo contributo senza che nessuna si affatichi. Nel menù non devono assolutamente mancare i dolci, quindi rivolgetevi alla vostra pasticceria di fiducia. Optate per una torta al centro e per vari cupcakes. Per abbellire ancora di più il tavolo, fate un regalo alle vostro amiche da riporre sopra il piatto, di fianco al tovagliolo. Basterà una rosa, un portafoto oppure un sacchettino pieno di fiori secchi profumati per l’armadio e le vostre amiche apprezzeranno. L’ultimo consiglio è di uscire al termine della cena, in modo da potervi finalmente divertire insieme alle amiche e per godervi al meglio la serata.