Volete mettere l’eyeliner sugli occhi infossati? Imparate come si fa!

Gli occhi infossati vanno truccati con qualche piccolo accorgimento onde evitare di farli sembrare ancor meno visibili.

Quindi, quando procedete a stendere la base per il trucco, ricordate di mettere sulle zone d’ombra un correttore un tono più chiaro del fondotinta che andrete ad applicare successivamente: se necessario, ultimate il tutto aggiungendo dell’illuminante perlato, per ‘tirare fuori’ il contorno occhi.

Per mettere l’eyeliner sugli occhi infossati, dovete ricorrere a un’espediente abbastanza facile: quando andate a tracciare la riga sulla palpebra superiore, badate bene a farlo prima con una matita dalla punta sottilissima che andrete a sfumare con un pennellino. Visto che la vostra palpebra tende a ‘nascondersi’ quando gli occhi sono aperti, meglio evidenziarla: una volta fatto questo, ricalcarla con l’eyeliner sarà un gioco da ragazzi.

Se vi piacciono i colori scuri, non usate mai il nero, ma prediligete un grigio antracite, un verde o un blu, meno d’impatto, applicate sotto le sopracciglia un ombretto chiaro e stendete nella rima inferiore degli occhi una matita color crema o bianca se oltre ad essere infossati sono anche piccoli.

Mascara sì, ma senza esagerare.

Per quanto riguarda le sopracciglia, correggetele con una matita apposita color antracite o tortora, in modo tale da sottolineare e dare nuova intensità allo sguardo ma senza sovraccaricare. Ricordate sempre che se avete gli occhi infossati dovete evitare il più possibile il trucco eccessivo o troppo scuro: appesantisce e invecchia notevolmente. Mantenetevi il più possibile naturali.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-07-2015


Come usare un pennello kabuki

Come coprire le smagliature bianche