Come mettere l’eyeliner agli occhi piccoli

Un occhio non propriamente grande può essere tranquillamente truccato: scopriamo come mettere l’eyeliner agli occhi piccoli.

chiudi

Caricamento Player...

Molto spesso si pensa che chi ha occhi troppo piccoli rischia, truccandoli, di rimpicciolirli ancora di più. Niente di più sbagliato, anzi, imparando a truccarli possiamo riuscire a farli sembrare più grandi.

Per mettere l’eyeliner agli occhi piccoli ad esempio, dobbiamo innanzitutto mettere una matita bianca o color crema per tutta la lunghezza della rima inferiore dell’occhio, ed uscendo fuori da essa per due o tre millimetri, sfumandola leggermente con un pennellino.

Dopodiché, possiamo applicare l’eyeliner sulla palpebra mobile mantenendoci molto vicine alle ciglia: dobbiamo tracciare la riga dall’inizio dell’occhio, al disopra del sacco lacrimale, e farla finire all’insù, in modo tale da ‘aprire’ lo sguardo.

Dopodiché, andremo a fare un’altra riga con l’eyeliner, questa volta nel bordo ciliare inferiore, partendo dalla metà dell’occhio e arrivando nello stesso punto in cui termina la riga superiore: badiamo bene a non unirle, ma facciamole procedere in parallelo, riempiendo lo spazio con matita o ombretto bianco o color crema: in questo modo l’occhio apparirà più grande e più lungo. Poi procediamo a mettere il mascara, usiamone uno volumizzante ma che abbia l’effetto di un piegaciglia, ed applichiamolo soltanto sulle ciglia superiori, insistendo su quelle laterali: mettendolo anche su quelle inferiori rischieremmo di caricare troppo l’occhio, togliendogli profondità.