Come mettere eyeliner anni 60

Sixties, che passione! Per portare tutta la classe e il glamour degli anni ’60 sugli occhi basta una linea di eyeliner. Ma come creare l’effetto pinup?

chiudi

Caricamento Player...

Per dare profondità a un make up anni ’60, partire dal ridisegnare leggermente le sopracciglia, che devono essere ben folte e visibili. Lo si può fare usando una matita, oppure un pennello piatto a punta obliqua.

Prima di applicare l’eyeliner, però, stendiamo un ombretto bianco su tutto l’occhio e un ombretto marrone per creare una sfumatura a livello della piega dell’occhio.

Il tutto dev’essere soffice e omogeneo: la base perfetta per la linea nera. Ecco, dunque, arrivato il suo momento! L’eyeliner si può applicare con il suo pennellino, oppure con un pennello professionale specifico. Si parte dall’angolo interno e si finisce oltre la linea naturale dell’occhio.

L’effetto è quello di una vera pin up. Linee più o meno marcate a seconda della profondità che vogliamo dare allo sguardo. Ed a proposito: non manca mai la matita bianca all’interno dell’occhio per creare contrasto.

Se si vuole esagerare, oltre al mascara, c’è anche l’imbarazzo della scelta su una gamma di ciglia finte da palcoscenico.