Scopriamo i segreti della chiromanzia e come leggere la mano per predire il futuro e definire il carattere e l’indole di una persona.

Leggere la mano permette di predire non solo il futuro di una persona, ma anche il suo essere. Entrambe le mani rappresento aspetti diversi e ognuna è caratterizzata da segni e linee che ci portiamo nel tempo. Già a primo impatto una mano grande si differenzia da una piccola nell’identificare la personalità. Allo stesso modo anche il palmo e linee hanno le loro particolarità.

Vediamo come eseguire una lettura della mano riconoscendone le principali linee della vita, dell’amore o del lavoro e riconoscerne le peculiarità caratteriali.

Cos’è la chiromanzia e come funziona nello specifico

Per predire il destino di una persona a volte si ricorre alla chiromanzia, ovvero la pratica della lettura della mano in voga in particolare in Asia. Chi la pratica, attraverso la conoscenza delle linee della mano, della forma e delle linee dei polpastrelli e dalla forma, può prevedere il futuro di una persona, anche vedendone il trascorso e il passato.

Definire le linee della mano e quale scegliere

In primis è bene spiegare se c’è una mano tra le due che è la più indicata per praticare la chiromanzia. È meglio quindi la lettura della mano destra o della sinistra? Secondo le teorie basilari la mano destra è quella più indicata per rivelare il presente e il futuro di una persona, mentre la lettura della mano sinistra mostra le caratteristiche di un individuo che rimangono quelle fine dalla nascita

leggere la mano
leggere la mano

Andiamo quindi ha spiegare quali sono le linee basilari che si leggono:

1. La linea della vita è la più importante. Di solito inizia dal bordo della mano, ad uguale distanza tra il pollice e l’indice. Se si arrotonda e se è lunga, ben disegnata e senza interruzioni indica una vita felice e in salute. Se, invece, l’arco continua oltre il monte di Venere, indica una persona molto sicura di sé, sensuale e dal carattere impetuoso. Al contrario, se è a ridosso del monte di Venere, indica freddezza e costituzione delicata.

2. In alto a sinistra si trova generalmente la linea del cuore. Una linea retta e continua indica sensibilità, generosità e fortuna. Se è particolarmente profonda, indica sentimenti intensi e duraturi.

3. La linea dell’amore, se è retta e non presenta interruzioni è molto probabile che si viva un’amore felice, lungo e con sentimenti intensi.

Un carattere per ogni tipo di mano

Una mano piccola e corta caratterizza le persone false e poco socievoli. La tendenza della persona è quella di passare inosservati in quanto mancano di equilibrio e delicatezza.

Anche chi ha una mano lunga e magra ha la tendenza ad essere avida e infedele. Se, però, il pollice è rivolto all’indietro indica esattamente il contrario. Se, invece, è lunga e larga indica un carattere combattivo.

Se la mano è proporzionata rispecchia equilibrio, onestà e senso del giudizio.

Come riconoscere il temperamento dal palmo

Un palmo liscio e duro, indica un temperamento equilibrato, energico e piuttosto egoista.

Se, invece, il palmo è carnoso e con pelle bianca rivela generalmente una persona con la tendenza a essere pigra ma che sa godersi i piaceri della vita.

Leggere la mano
Leggere la mano

Come leggere la mano dalla forma delle dita

Bisogna anche tenere conto della forma delle dita, e anche delle unghie. Le dita lunghe stanno a indicare che una persona può essere di natura ansiosa, di buona educazione, con dei modi gentili e delicati e di bell’aspetto.

Invece le dita corte e le mani piccole, di conseguenza, appartengono in genere a persone dinamiche e impulsive. Le unghie sono anch’esse un fattore: se sono lunghe e curate identificano la gentilezza in una persona. Se sono tozze è indica di una persona sarcastica; infine le unghie a mandorla identificano la dolcezza e la lontananza dalla ricerca del conflitto.

Il significato dei monti della mano

Un’altra parte importante della mano sono i cosiddetti monti, ovvero le parti carnose. Per vederle basta chiudere a pugno la mano. Esse sono di diversi tipi e indicano una predisposizione caratteriale diversa:

Monte di Venere. Esso si trova alla base del pollice, e se è molto evidente è segno di una predisposizione all’impazienza e alla promiscuità.

Monte di Giove. Si trova sotto il dito indice, e se si vede bene indica un tipo di persona forte, egocentrica e anche aggressiva.

Monte di Saturno. Si trova sotto il dito medio, e se si vede bene è segno di cocciutaggine e da una inclinazione particolare alla depressione.

Monte di Apollo. Esso si trova sotto l’anulare, e significa che se è ben visibile indica che una persona si può arrabbiare facilmente, e che ha grande orgoglio.

Monte di Mercurio. Infine, esso si trova sotto il dito mignolo, se è sporgente una persona è considerata chiacchierona.

Ecco un video di riepilogo:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 31-01-2022


Come contrastare il dolore muscolare con i rimedi della nonna

Hai dell’alloro in casa? Ecco i tanti modi in cui puoi usarlo