Una valida alternativa all’uso dello shampoo

Tutti sanno che lavare troppo i capelli, a lungo andare porta a indebolirli e farli seccare. Non tutti sanno però, che lo shampoo con il troppo utilizzo, comporta l’eliminazione di alcuni oli prodotti naturalmente dal cuoio capelluto e questo comporta avere capelli più grassi.

Una soluzione a tutto questo però, c’è e quest’articolo vi dimostrerà come lavare i capelli senza shampoo.

Da quando anche le star di Hollywood hanno cominciato a non utilizzare più lo shampoo, in molti si sono convinti ad adottare lo stesso metodo. E’ stato inventato addirittura un nome: “No Poo” e sta diventando una vera e propria tendenza! Il metodo “No Poo” prevede l’utilizzo della sola acqua per lavarsi i capelli o l’utilizzo del bicarbonato di sodio miscelato con acqua o ancora, con aceto di sidro di mele, o con olio di cocco.

Sono tutti accorgimenti da adottare se non si ha più voglia di rovinare i propri capelli attraverso l’uso continuo dello shampoo e sono metodi tutti naturali, che non solo aiutano a mantenere belli i propri capelli, ma anche l’ambiente in quanto le tossine contenute negli shampoo sono dannose anche per l’ambiente che ci circonda.


Come stimolare produzione collagene del viso

Quanto costa seduta laser per capillari