Impostare Google come pagina iniziale su Chrome, Firefox e su tutti gli altri browser: ecco il metodo più semplice.

Sembra scontato lanciare il proprio browser preferito e ritrovarsi subito davanti la pagina generica di Google. Tuttavia, può capitare che su un computer nuovo, o con un browser appena installato, possa esserci un altro di motore di ricerca come preimpostato. A quel punto, se preferisci Big G, dovrai cercare di modificare le impostazioni. Non andare nel panico, si tratta di un’operazione piuttosto semplice. Scopriamo insieme come impostare Google come pagina iniziale,

Imposta Google come pagina iniziale in tre semplici passaggi

Qualunque browser tu voglia utilizzare, almeno tra i principali, mettere Google come pagina iniziale predefinita è davvero semplice. Bastano pochissimi passaggi. O più precisamente tre. Partiamo ad esempio da Chrome, il browser di proprietà di Big G. Guarda nell’angolo in alto a destra del compiuter e premi su Altro, rappresentato dai tre puntini, e quindi su Impostazioni. Seleziona a questo punto la casella Mostra pulasnte pagina iniziale, nella sezione Aspetto. E a questo punto scegli la seconda opzione e inserisci la pagina del motore di ricerca, www.google.com. Facilissimo, no?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Google
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/google-www-ricerca-online-ricerca-485611/

Anche su Firefox, un altro dei browser più utilizzati e amati, bastano pochi passaggi per riuscire a cambiare la pagina iniziale. Lancia il browser come prima cosa e vai su www.google.com. Trascina a questo punto la scheda sul pulsante pagina iniziale e premi Sì. Il gioco è fatto.

Altrettanto semplice è modificare la pagina iniziale di Safari, il motore di ricerca dell’ambiente Mac. Per prima cosa vai in alto a sinistra della schermata, seleziona Safari, poi Preferenze e quindi Generali. Vai ad Apri nuove finestre con e Apri nuovi pannelli con, e seleziona Pagina iniziale. Qui inserisci www.google.com, e avrai risolto il problema.

Impostare Google come pagina predefinita di Explorer ed Edge

Keep, Maps, Trends. Google è davvero utile per tanti strumenti, ma resta in primis un motore di ricerca. Per questo in molti voglio averlo preimpostato sul browser. Per metterlo su Internet Explorer ci vuole qualche passaggio in più. Clicca su Strumenti, sempre nella parte superiore del browser. Seleziona Opzioni Internet e quindi Generale. Vai alla sezione Pagina iniziale e qui inserisci come casella di testo www.google.com. Clicca ok e riavvia il browser. Ti ritroverai subito Google in apertura. Ormai Explorer è stato però sostituito da Microsoft Edge. Vediamo quindi il processo per cambiare la pagina iniziale su questo Browser. Un po’ come su Chrome, vai su Altro (tre puntini) e Impostazioni. Scorri fino a Apri con e seleziona Una o più pagine specifiche. Apri l’elenco e seleziona Personalizzato, quindi premi la X in corrispondenza dell’attuale pagina iniziale. Poi vai a Immetti un indirizzo Web e seleziona www.google.com, premendo sul segno più.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/google-www-ricerca-online-ricerca-485611/


Solar Veloroute: la pista ciclabile fotovoltaica che genera energia

Yum Cha, un nuovo ristorante cinese a Milano (provato anche da Selvaggia Lucarelli)