I migliori rimedi naturali per idratare la pelle dopo le feste

Durante le feste il freddo e la cattiva alimentazione hanno messo a dura prova la nostra pelle. Vediamo come idratare la pelle del viso con i rimedi naturali.

chiudi

Caricamento Player...

Il periodo delle feste natalizie è davvero magico. Peccato che l’effetto benefico che ha sul nostro umore non si rifletta anche sulla pelle! L’alimentazione ricca di grassi, dolci e alcol, il freddo e gli sbalzi di temperatura danneggiano il film idrolipico, rendendo la pelle del viso secca, piena di pellicine e impurità.

Per rimetterla in sesto occorre intervenire sia dall’interno che dall’esterno, con dei rimedi depurativi e riequilibranti. Vediamo come idratare la pelle e renderla splendente.

Come idratare la pelle dall’interno

idratare la pelle
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/persone-donna-ragazza-sorriso-2593345/

In inverno il freddo rende la pelle secca, ma questo non vuol dire che non si possano formare brufoli. Anzi, la pelle secca e ispessita intrappola il sebo in eccesso e le impurità nei pori, provocando punti neri, che possono a loro volta diventare brufoli. Se poi aggiungiamo un’alimentazione scorretta, piena di cibi grassi e dolci, il guaio è fatto.

Per idratare e rigenerare la pelle in modo efficace, bisogna agire prima di tutto dall’interno. Ogni mattina, a stomaco vuoto, circa venti minuti prima di fare colazione, è buona abitudine bere un bicchiere d’acqua tiepida con il succo di mezzo limone. Il succo di limone, infatti, aiuta a purificare fegato e intestino, mentre l’acqua idrata il corpo dopo il riposo notturno. Nel corso della giornata, poi, bisognerebbe bere almeno un litro e mezzo d’acqua, più tisane detox come quella allo zenzero e il tè verde. Infine, la dieta dovrebbe essere ricca di frutta e verdura di stagione e pesce azzurro, per fare il pieno di vitamine, minerali e acidi grassi omega 3.

Come idratare la pelle del viso

Per idratare la pelle dall’esterno, non basta utilizzare delle creme idratanti viso, ma bisogna fare almeno una volta a settimana una maschera fai da te, a base di yogurt, miele e olio d’oliva.

Prepararla è semplicissimo: mescolate in una ciotola due cucchiai di yogurt bianco denso, uno di olio d’oliva e mezzo di miele. Applicate la maschera sul viso e tenetela in posa per circa mezz’ora.

Se la crema e la maschera non dovessero bastare ad idratare il viso, potete utilizzare la sera prima di dormire, sulla pelle leggermente umida, l’olio di cocco o il burro di karitè.