Come funziona skin needling per smagliature

Lo skin needling è un trattamento dermatologico specifico per le smagliature.

chiudi

Caricamento Player...

Lo skin needling ha diversi nomi nella comunità medica, tra cui Dermarolling, Induzione Percutanea di Collagene(PCI), Terapia di induzione del collagene, Tatuaggo Secco e Intra dermoabrasione. Sperimentato dal dottor Andre Camirand alla fine del 1990 come un passo evolutivo dalla cicatrice Subcision, si tratta semplicemente dell’uso di rulli applicati manualmente che hanno circa 200 sottili aghi in acciaio chirurgico collegati al meccanismo a rullo. L’applicazione avviene direttamente sulla pelle con un movimento incrociato. L’obiettivo è quello di stimolare o forare la pelle per stimolare la produzione di collagene ed elastina, la pelle diventa così liscia e si promuove la riduzione delle cicatrici o delle smagliature attraverso le bucce delle ferite che si creano con il naturale processo di guarigione. Per l’applicazione medica dello skin needling, l’obiettivo degli aghi e della penetrazione è il derma superiore chiamato derma reticolare intermedio.

Alcuni dermatologi indipendenti sostengono di vedere risultati positivi di riduzione delle cicatrici nei loro pazienti e un altro vantaggio è che esso offre un’alternativa conveniente al laser resurfacing frazionale. In generale, lo skin needling è un impegno a lungo termine di 1-2 anni di trattamenti combinati in ambulatorio e a casa.

Gli effetti di agugliatura della pelle variano a seconda della lunghezza e della pressione manuale che è usato con il rullo. Pertanto il livello di invasione della pelle e la conseguente infiammazione della pelle stessa può variare da una dolce stimolazione a piccoli fori della pelle che provocano anche la fuoriuscita sangue e linfa. Qualunque sia il metodo che si osserva, è importante che le misure igienico-sanitarie corrette siano osservate per prevenire la possibilità che si verifichi una contaminazione incrociata.