Come funziona la Lotteria Italia

Che cos’è e quando si svolge

chiudi

Caricamento Player...

Nata tra le due guerre mondiali, la Lotteria Italia era un tempo chiamata Lotteria di Capodanno. Viene abbinata da sempre a trasmissioni di successo di Rai 1, prima fra tutte Canzonissima dal 1957 al 1974. La fama di questi programmi deriva ovviamente dai consistenti premi messi in palio: dalle poche migliaia alle centinaia di migliaia di euro! Ma non solo: i presentatori ingaggiati sono sempre grandi star, come Gianni Morandi e Paolo Bonolis. Quest’anno, come per il 2015, si tratta di Antonella Clerici alla conduzione de La prova del cuoco. Ma vediamo più nel dettaglio come funziona la Lotteria Italia.

Estrazioni e premi

Per partecipare alla lotteria bisogna ovviamente comprare un biglietto: il costo è di 5 euro. La partecipazione è riservata solo ai maggiorenni. Dopo di che, c’è solo da aspettare il 6 gennaio (il giorno dell’Epifania). Durante la trasmissione a cui viene abbinata la lotteria verranno infatti estratti i numeri vincenti. E per quanto riguarda i premi? Quello più alto è di ben 5 milioni di euro, mentre gli altri possono variare. L’anno scorso il secondo premio è valso 2 milioni di euro, e il sesto 250mila euro. Altri premi di categoria inferiore vengono stabiliti il giorno dell’estrazione.

Come funziona la Lotteria Italia in caso di vittoria

Per scoprire se il biglietto acquistato è quello vincente bisogna seguire la trasmissione in onda il 6 gennaio, ma ci sono altre opzioni. Si può controllare l’esito dell’estrazione attraverso il sito ufficiale della Lotteria o leggendo i principali quotidiani. E se si vince, il biglietto originale e perfettamente integro va presentato all’Ufficio Premi Lotterie Nazionali, Viale del Campo Boario, 56/D – 00154 Roma. Il pagamento del premio avviene circa 45 giorni dopo la presentazione del biglietto. La cosa importante da ricordare è che, oltre i 180 giorni dalla pubblicazione dei numeri vincenti, smette di essere valido!