Come funziona acqua termale in spray

L’acqua termale in spray, una preziosa alleata dai molteplici usi e benefici di cui non riuscirete più a fare a meno!

chiudi

Caricamento Player...

L’acqua termale, molto usata specie in estate, è un vero toccasana per la pelle, e sempre più donne ne fanno uso quando hanno bisogno di dare una sferzata di energia alla pelle stanca dopo una giornata di lavoro o fatica in palestra.

Particolarmente indicata per chi ha la pelle secca, l’acqua termale in spray ha funzione idratante,  lenitiva anche per gli uomini dopo la rasatura, il sederino arrossato dei bebé o dopo interventi di chirurgia estetica, rinfrescante, inoltre può essere usata come fissatore per il trucco o vaporizzata sul viso dopo la rimozione del make up se latte e tonico non bastano a farci sentire la pelle perfettamente priva di impurità.

Tutte dovremmo avere a portata di mano o in borsetta una bomboletta di acqua termale: può essere usata più volte al giorno e va vaporizzata a una distanza di 25-30 cm.

Ricca di oligoelementi e di minerali, questa preziosa acqua può essere usata anche per dare un effetto condizionante ai capelli se li abbiamo ricci o ondulati e togliere l’effetto floscio conferito dall’umidità, proteggerli dalla disidratazione se siamo quotidianamente sottoposte ad aria condizionata e dallo smog se giriamo spesso a piedi o in bici in città ad alto tasso di inquinamento.