Come foderare una sedia

Fodera una sedia con le tue mani! L’esecuzione è molto facile e soprattutto economica!

chiudi

Caricamento Player...

Se avete una sedia vecchia ancora in buone condizioni, ma che deve essere risistemata, non serve chiamare professionisti molto costosi: fate da voi! Foderare una sedia non è un’impresa impossibile, basta avere alcuni strumenti, seguire questi facili passaggi ed esprimere la propria creatività.

Per prima cosa occorre procurarsi la stoffa con la quale si vuole foderare la sedia e misurarla: per facilitare questo passaggio appoggiate il tessuto sulla sedia e ritagliatela da lì, non solo per il posto a sedere, ma anche se volete foderare lo schienale e i braccioli. Ricordatevi di aggiungere qualche centimetro alla misura che avete ricavato, così da avere del margine, poi passate a tagliare.

La fase seguente consiste nell’attaccare la stoffa alla seduta o alla parte della sedia che desiderate foderare: in questo passaggio bisogna fare attenzione ad applicare la stoffa senza fare pieghe; per fissare la stoffa alla sedia potete usare dei chiodini, anche colorati se vi piace, o anche la spara punti.  Una volta attaccata la stoffa, ritagliare i margini in eccesso. Ci sono anche altri modi per ritagliare la stoffa, oltre a quello appena spiegato, per esempio il cartamodello.

Scegliete il modo più facile per voi e provate a foderare la vostra sedia e renderla più bella!