Come foderare borsa di paglia

Foderare una borsa di paglia è tutt’altro che complicato.

chiudi

Caricamento Player...

Come ogni cosa richiede precisione e pazienza, ma nulla di difficile. Questo accessorio è perfetto per i giorni d’estate. E’ utilizzata per andare al mare. Qui non potete non avvistare tante belle ragazze con delle borse di paglia colorate, con dentro un asciugamano e qualche accessorio per la spiaggia. Sono semplici da portare, sono spaziose, ma soprattutto sono alla moda. Innanzitutto vi occorrerà una stoffa. Potete sceglierla della fantasia che preferite, ma abbiate cura di prediligerne una che sia ben intonata con il colore esterno della borsa. La stoffa deve essere almeno 10 centimetri più lunga del bordo esterno della borsa, in modo che non tiri all’interno essendo troppo corta. Oltre alla stoffa, vi occorreranno ago, filo di cotone, forbice e qualche strass se lo possedete. Iniziate stendendo la stoffa sulla borsa e ritagliatela, facendo attenzione ad avere tutti gli angoli coperti. A questo punto potete procedere con il tagliare la stoffa in eccesso. Cucite la parte angolata della borsa, per intenderci il lato più piccolo, cercando di rispettare per quando possibile la forma un pò angolata. A questo punto posizionate il sacchetto ottenuto all’interno della borsa. Abbiate premura di aggiustare bene la stoffa e a questo punto potrete cucire, partendo sempre dagli angoli. Il vostro appoggio esterno per l’ago sarà ovviamente la paglia, quindi potete incollare una molla, se non volete che si noti una cucitura troppo evidente oppure fare un risvolto con la stoffa avanzata, in modo che un piccolo strascico fuoriesca. Se optate per quest’ultima opzione, la borsa sarà più carina e il colore sarà visibile anche quando la borsa sarà chiusa. Se volete potete completare con degli strass o brillantini, se li avete, da posizionare nella parte di stoffa che fuoriesce dalla borsa, in modo da renderli evidenti.