A chi sta bene una gonna a palloncino

Scopriamo chi sta meglio con una gonna palloncino

chiudi

Caricamento Player...

Nel mondo della moda esistono diverse tipologie di gonne e, oggi, parleremo della gonna a palloncino, la tipica gonna ampia sui bordi e gonfia come una bolla.

Nonostante infatti ognuno è libero di vestirsi come meglio crede, vi è forse utile sapere chi può trarre il meglio da una gonna a palloncino senza rischiare di mettere in evidenza i punti deboli che vorrebbe in realtà nascondere.

Le donne con una vita larga, ad esempio, possono trarre benefici da questo tipo di gonna: la loro forma infatti fa sì che i fianchi prorompenti vengano abilmente celati e che l’attenzione di tutti venga spostata sulle gambe. Per questo tipo di donne è meglio che la gonna sia corta ma non mini. Una media lunghezza andrà benissimo.

Anche le donne con il sedere piatto possono nasconderlo abilmente con una gonna a palloncino. Per loro infatti indossare gonne troppo aderenti equivale a un vero e proprio suicidio, in quanto viene messa in risalto la loro carenza in materia di Lato B.

Infine, le donne con cosce grosse sono anche loro coinvolte nella categoria di chi sta bene con una gonna a palloncino, purché questa gli copra proprio le cosce.