Come farsi perdonare dal proprio ragazzo dopo un tradimento

Avete tradito il vostro fidanzato e lui non vuole più saperne? Scopriamo come potete agire per farvi concedere un’altra chance

chiudi

Caricamento Player...

Ci siete cascate. Pensavate di averla fatta franca e invece siete state colte con le mani nel sacco. Da lui poi. Proprio dal vostro fidanzato, l’unico che non avrebbe dovuto sapere nulla.

Come fare ora?

Perdonare un tradimento non è mai facile poiché facendolo si infanga uno dei principi alla base di qualsiasi coppia: la fiducia.

Se quindi perdonare è un’impresa ardua, rendersi perdonabile lo è ancora di più, in quanto bisogna intraprendere un cammino davvero lungo per riacquistare la fiducia del proprio partner ferito.

Il primo passo da compiere sulla via del perdono è, senza dubbio alcuno, porgere le più sentite scuse che abbiate mai formulato in vita vostra. E ripeterle all’infinito perché la colpa è solo solo vostra.

Successivamente dovrete vuotare completamente il sacco col vostro fidanzato, svelando ogni piccolo particolare e tutte le circostanze che vi hanno portato a compiere un’azione simile: la sincerità è importantissima poiché per ricostruire un rapporto sano non devono più esserci altarini.

Il terzo e ultimo passo è portare tantissima pazienza; il partner ferito potrebbe reagire in malo modo, trattandovi in maniera distaccata e mettendo in dubbio il vostro effettivo sentimento. Voi dovrete quindi perseverare e dimostrare, sia con le parole sia coi gesti, che è solo e solo lui la persona che volete avere al vostro fianco.