Come fare una farfalla all’uncinetto

Una farfalla all’uncinetto può essere usata per abbellire giacche e borse, ma anche come idea regalo. Come fare?

chiudi

Caricamento Player...

Un pensiero carino ad un’amica o a una parente, o un dettaglio simpatico per abbellire una giacca dal colore monotono o una borsa per la scuola o l’università? Avete mai pensato ad una tenera farfalla all’uncinetto?

Vediamo come fare. Certo, non è semplice e si deve avere dimestichezza con l’uncinetto, ma se teniamo presente che lo schema della farfalla altro non è che quello di stella con le punte arrotondate, possiamo facilmente orientarci.

Partiamo da otto catenelle, chiuse da un cerchio magico. Dopodiché vanno legate insieme con un punto a maglia bassissima. A questo punto, all’interno dell’anello magico, iniziamo con il primo giro di filo uno a maglia alta e uno a catenella.

Questo procedimento va ripetuto otto volte, finché non si raggiunge il termine del giro. Una volta raggiunto, chiudiamo il tutto con un’altra maglia bassissima. Facciamo attenzione a non tirare troppo il filo e che questo sia morbido, dal momento che dobbiamo far piegare le ali alla farfalla e un lavoro troppo rigido lo impedirebbe.

Come secondo giro di filo, usiamo una catenella e tre maglie alte alternate a tre catenelle e ancora a tre maglie alte, per terminare con una catenella. Questo schema va ripetuto fino alla fine del giro, chiuso come sempre con una maglia bassissima.

Terzo giro: con l’uncinetto nell’archetto formato da tre catenelle, creiamo nove maglie alte, due maglie basse alternate finché non termina il giro, chiuso ancora una volta a una maglia bassissima.

Ecco la nostra stella: piegandola a metà, allineamone le ali – due più grandi e due più piccole – e realizziamo una catenella della lunghezza a piacere per fermare la forma di farfalla con un nodo al centro. Et voilà, il gioco è fatto!