Come fare un telegramma? Scopriamo come inviare un messaggio tramite il telefono o le poste e qual è il suo costo.

Un telegramma è uno strumento che consente di inviare un messaggio ad una persona in circostanze particolari. Soprattutto negli ultimi anni, è utilizzato per inoltrare pensieri di condoglianze, ma talvolta contiene anche messaggi di auguri per un evento speciale. Scopriamo come fare un telegramma e quali sono i costi.

Come inviare un telegramma

Per spedire un telegramma potete rivolgervi a Poste Italiane, senza andare in ufficio, oppure utilizzare il telefono fisso o il cellulare. Se scegliete di chiamare dal telefono di casa dovete comporre il numero 186, ovvero il servizio di dettatura di Poste Italiane. Una voce guida vi chiederà di dettare il contenuto del telegramma, indicando anche il proprio indirizzo e quello del destinatario. E’ semplicissimo, non richiede molto tempo e il servizio è attivo 7 giorni su 7, dalle ore 7:00 alle 13:00.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

telefono e computer
Fonte Foto: https://pixabay.com/it/photos/ufficio-business-commercialista-620822/

Per quanto riguarda il costo del telegramma, questo dipende dal numero di parole che si inserisce: fino a 20 parole si paga €5,20, fino a 50 €8,00, fino a 100 €12,00, fino a 200 €23,00, fino a 500 €46,49 e oltre 500 €46,49 più il prezzo delle parole eccedenti secondo la prima colonna. La spesa, alla quale si devono aggiungere 0,63 centesimi di euro per la telefonata, viene addebitata direttamente sulla bolletta.

In alternativa, il caro e vecchio ufficio postale è sempre attivo. Vi basterà recarvi in quello più vicino a voi e chiedere all’impiegato di poter inviare un telegramma. A differenza del servizio dettatura offerto dal 186, dovrete compilare un foglio in cui scriverete il messaggio che intendete far arrivare a destinazione.

Invio telegramma da cellulare: come fare

Per inviare un telegramma dal cellulare, invece, il servizio è attivo solo per i clienti Tim. Il numero da comporre è sempre lo stesso, ovvero il 186. Il costo della chiamata da smartphone è pari a 0,84 euro + 0,12 euro oltre il primo destinatario e viene scalato dal credito residuo della sim se è ricaricabile, oppure in bolletta se si tratta di un abbonamento.

Se hai una sim Vodafone, Wind, Tre, Tiscali, puoi usare il servizio online messo a disposizione da Poste Italiane. E’ necessario, però, essere registrati al sito di Poste Italiane. Dopo il login vi basterà andare alla pagina Scrive Telegramma e seguire la procedura guidata. Per quanto riguarda il prezzo, questo varia sempre in base al numero di parole: fino a 20 € 3,50, fino a 50 € 5,00, fino a 100 € 8,00, fino a 200 € 14,00, fino a 500 € 30,00 e oltre 500 € 30,00 + prezzo delle parole eccedenti secondo la prima colonna.

Tempi di consegna

I tempi di consegna di un telegramma cambiano in base all’orario di consegna dello stesso. Viene recapitato al destinatario in giornata se spedito prima delle 7:00, mentre il giorno seguente se inviato dopo questo orario. Durante i weekend e i festivi, così come tutti gli altri prodotti di Poste Italiane, il servizio è sospeso.

Come fare a sapere se il telegramma è giunto a destinazione? Questo modo di invio messaggi non prevede un tracking, ma c’è la possibilità di richiedere l’avviso di consegna: questo ha un costo aggiuntivo di 7 euro.


Bill e Melinda Gates divorziano: cosa ne sarà della loro (miliardaria) fondazione?

Green Pass Covid: cos’è e a cosa serve il pass per muoversi in Italia