Come fare un ricevimento di battesimo: idee e menu

Qualche idea per fare un ricevimento di battesimo gradito da amici e parenti!

chiudi

Caricamento Player...

Non è facile fare un ricevimento di battesimo che metta d’accordo tutti, ma si può cercare di conciliare i gusti e le preferenze degli invitati mantenendoci su un menù classico che sarà sicuramente gradito dalla maggior parte degli invitati.

Se il ricevimento di battesimo sarà a buffet, si svolgerà in casa e saremo noi a dover preparare le portate, assicuriamoci prima di tutto che tra gli invitati non ci siano persone affette da celiachia, diabete o altri tipi di disturbi che richiedono un menu a parte, oppure vegetariani o vegani: sarà nostra premura preparare per loro portate adatte alle loro esigenze dietetiche.

Una volta fatto questo, possiamo pensare agli antipasti: sarà ottimo quello di terra (prosciutto tagliato a mano, salumi di vario tipo, funghi e melanzane sott’olio, cubetti di parmigiano guarniti con prugne secche snocciolate, olive di vari tipi. E poi insalata russa, carpaccio di bresaola e di salmone e una bella insalata di mare.

Se decidiamo di preparare più primi, possiamo rifarci alla tradizione italiana, preparando fettuccine ai funghi o al ragù da affiancare a paste fredde o insalate di riso condite con quello che più ci piace.

Per quanto riguarda il secondo, possiamo scegliere la classica lombata ai ferri con contorno di verdure grigliate o patate al forno, oppure scampi alla brace e souté di cozze.

Sarà bene da parte nostra decidere di far servire un sorbetto al limone tra le portate di carne e quelle di pesce, prima di passare alla macedonia di frutta e terminare il pranzo con la torta battesimale, che potremo scegliere nella versione classica oppure affidandoci a un cake-designer che ne realizzerà una dedicata alla nascita del nostro bimbo dandole la forma che preferiamo e decorandola in pasta di zucchero.