Come fare treccia obliqua con fiocchi

Siete pronte ad essere bellissime a suon di trecce… coi fiocchi?

chiudi

Caricamento Player...

Tra le pettinature di punta della prossima primavera/estate le trecce hanno un posto d’onore: da portare tutti i giorni nella variante sbarazzina adottando un look hippie, o per essere elegantissime in una serata speciale trasformandole in una pettinatura fashion.

La treccia francese o greca, quella che si ottiene intrecciando i capelli a partire dall’attaccatura a scendere fin sulla nuca raccogliendo via via le ciocche di capelli ai lati della testa, da anni imperversa specie nella stagione estiva, e ultimamente è stata declinata in una versione molto particolare: tutte vogliono la treccia obliqua con fiocchi!

Ma è facile ottenerla senza dover andare dal parrucchiere? Noi diciamo di sì. E’ ideale per donne che abbiano i capelli lunghi lisci o mossi: nel caso di capelli ricci è bene prima stirarli o piastrarli leggermente in modo tale da suddividere le varie ciocche con più facilità e dare alla pettinatura un aspetto più ordinato.

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è un pettine, forcine ed elastici per capelli: una buona dose di manualità sarà molto utile ad ottenere un risultato soddisfacente.

Il procedimento è lo stesso usato per la treccia alla francese, soltanto che si inizia prendendo le ciocche di capelli non al centro della fronte ma spostandoci di lato e tenendo da parte una sezione di capelli per ottenere i fiocchi: una volta completata la treccia, andremo a suddividere in ciocche la sezione lasciata da parte, e le andremo a inserire tramite le forcine nei nodi della treccia già fatta. Basterà tirare leggermente ai lati per ottenere il primo fiocco, e continuare così per tutta la lunghezza della treccia fino a esaurimento delle ciocche. Il risultato è stupefacente!

Se volete seguire passo passo la realizzazione di una treccia obliqua con fiocchi, potete guardare il video cliccando sul seguente link:

Buon divertimento!