Come fare sopracciglia squadrate

Le sopracciglia squadrate sono adatte a visi ovali e dagli zigomi pronunciati. La loro forma ricorda le ali di un gabbiano.

Le sopracciglia rappresentano un importante elemento distintivo per l’armonia del volto. Ecco perché non è sempre sufficiente sfoltirle in modo indiscriminato e senza regola e, naturalmente, ogni viso esige di modellare le sopracciglia in base alle proprie caratteristiche.

Le sopracciglia squadrate sono, ad esempio, adatte ad un viso rotondeggiante e ovale o con zigomi pronunciati (come le sopracciglia ad ala di gabbiano).

In questo caso, con specchietto, pinzetta e apposite matite si può iniziare a modellare le proprie sopracciglia: per fare sopracciglia squadrate va considerato che le stesse richiedono di essere sfoltite maggiormente verso l’esterno, mentre è il caso di mantenerle più folte nella parte interna.

Inoltre è necessario agire considerando che la loro forma tende verso l’alto, ricordando la forma delle ali di gabbiano (secondo nome di questo tipo di sopracciglia).

Per infoltire la parte interna delle sopracciglia squadrate appena modellate si può usare un’apposita matita, tenendo sempre presente il proprio colore originale per evitare di ottenere sopracciglia “multicolore” decisamente antiestetiche.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-12-2014

Donna Glamour Guide

X