Sesso orale: i consigli da mettere in pratica la prima volta

Se inizi ad approcciarti al sesso orale metti da parte ansie e timori, e segui questi consigli che ti aiuteranno a non sfigurare la tua prima volta.

Il sesso orale è uno degli aspetti più piacevoli della vita sessuale con il proprio partner, ma la prima volta può essere anche un momento di imbarazzo o difficoltà. Può succedere che non si sappia da dove iniziare, e ci si preoccupa arrovellandosi la testa su tantissime questioni: gli piacerà? sarò all’altezza delle sue aspettative?

Beh, se proprio volete saperlo, il miglior modo di superare questi ostacoli e lasciarsi andare è proprio quello di liberarsi di tutte queste domande: mettetevi comodi e godetevi il momento. Ma prima, però, ecco un po’ di consigli che potrebbero tornarvi utili!

Sesso orale: gli errori da non fare

– Non farti forzare. E’ fondamentale essere dell’umore giusto per praticare il sesso orale. Se lo fai perché pensi di doverlo fare non sarà piacevole né per te né per il partner, che se ne renderà conto. Rimanda il primo approccio se non ti senti pronta e trova un approccio più graduale col partner.

Non fissarti sul raggiungimento dell’orgasmo. Almeno la prima volta, considera il tuo approccio col sesso orale come un banco di prova. Anche perché, più vi fissate sul raggiungimento dell’orgasmo, più vi innervosite e addio piacere! Se vedi che al tuo partner sta piacendo quello che fai, non sentitevi sotto pressione e pensate a godervi il momento.

Sesso orale donna
Sesso orale donna

– Cerca di rilassarti, non soltanto mentalmente, svuotando la testa da tutti i pensieri, ma anche a livello fisico. Cerca di distendere soprattutto i muscoli intorno alla tua mascella, alla tua gola e alle tue guance e cambierà anche il tipo di piacere che l’altra persona riceve. Se sei rilassato, la tua bocca è morbida, è flessibile e la lingua potrà muoversi meglio.

– Chiedi sempre al tuo partner cosa gli piace, digli quello che ti piace. Quando si tratta di sesso orale, uomini e donne apprezzano cose diverse. Ad esempio, per quanto riguarda il cunnilingus, alcune donne vogliono molta pressione, altre no. Una donna potrebbe volere desiderare anche qualche “aiutino”, e dunque una stimolazione anche con le dita, o perché no, l’uso di un sex toys. Stessa cosa vale per l’uomo: non limitatevi a concentrare le vostre energie solo ed esclusivamente sul suo sesso!

Alcune donne, poi, potrebbero essere interessate alla stimolazione del punto G, ma altre potrebbero godere esclusivamente della stimolazione del clitoride oralmente. Per scoprire cosa piace al tuo partner non ti resta che chiedere cosa lo fa sentire bene, non farà che apprezzare il fatto che ti importi tanto farlo venire.

– Sperimenta. Naturalmente, anche in questo campo l’esperienza conta tantissimo, ma per le prime volte dovrai sperimentare sfruttando le indicazioni che ti darà il partner. Inizia a vedere le sue reazioni con movimenti delicati e cerca di trovare un ritmo regolare. Ad ogni modo, l’imperativo sin dalla prima volta è quello di non usare i denti! Quelli potrai utilizzarli per giochini stimolanti quando sarete più pratici.

ultimo aggiornamento: 29-03-2019

X