Come friggere senza cattivi odori

Vi piacerebbe friggere senza lasciare cattivi odori per casa? Ecco qualche trucchetto.

chiudi

Caricamento Player...

Il vostro sogno è quello di preparare saporiti fritti e soffritti, ma senza riempire la casa di cattivi odori? Ecco 5 trucchetti perfetti per voi:

  1. Mettete nell’olio freddo una o più fettine di mela, senza semi ovviamente. Questo aiuta sia a prevenire il cattivo odore sia a capire quando l’olio raggiunge la giusta temperatura per la frittura.
  2. Per il fritto di pesce, accanto alla pentola che state utilizzando, riponetene un’altra. In quest’ultima, fate bollire acqua e aceto, annienterà gli odori.
  3. Spremete all’interno dell’olio mezzo limone intero e con la buccia. Questo donerà un’aroma piacevole al fritto ed eliminerà tutti gli odori.
  4. Fate bollire dell’acqua con all’interno dei chiodi di garofano. Il vapore generato annienterà la puzza di fritto e lascerà un ottimo aroma in tutta la casa.
  5. Mettete del prezzemolo nell’olio che usate per friggere. Inoltre, riponetevi accanto un pentolino con acqua, chiodi di garofano e alloro, che dovranno bollire insieme. Il profumo è assicurato.