Come fare onde capelli con le trecce

Se hai i capelli abbastanza lunghi, puoi osare! Le onde ai capelli realizzate con le trecce sono naturali e sensuali, effetto garantito!

chiudi

Caricamento Player...

Molto primaverili, le trecce sono un must della bella stagione. Se infatti hai i capelli lunghi, puoi realizzare una bella treccia da tenere in posa la notte e ottenere delle onde davvero glamour.

Si chiama effetto “wavy” in gergo professionale e il bello è che non costa nulla. Come mantenerlo? Usa una spuma naturale prima di fare le trecce ed applicala bene su tutta la lunghezza della chioma. Dopodiché attendi che non siano troppo umidi e procedi con l’acconciatura. Se vuoi, puoi tenere la treccia in posa anche durante il giorno e scioglierla la sera, per un effetto wavy da sfoggiare ad un perfetto cocktail party.

Se vuoi delle onde più fitte, raccogli i capelli in più trecce, se invece vuoi onde più grosse e vaporose, la treccia dev’essere una sola. Se invece desideri l’effetto “frisé” puoi osare realizzando tantissime treccine da sciogliere al mattino. Vaporizza bene con la lacca e pettina a testa in giù… ed il gioco è fatto.

Puoi aggiungere dettagli come fermagli a forma di fiore o – perché no – fiori veri per un’atmosfera davvero country spring!