Come fare olio essenziale vaniglia in casa

Amanti del profumo alla vaniglia, vi dedichiamo questo articolo: nulla di più facile sarà per voi creare un olio essenziale vaniglia in casa vostra.

chiudi

Caricamento Player...

Preparare in casa l’olio essenziale di vaniglia è davvero poco complicato. Come? Possiamo procurarci tranquillamente dell’alcol alimentare e dei baccelli di vaniglia, per poi passare alla procedura canonica.

L’estratto di vaniglia si ottiene a partire dai baccelli, appunto, e deriva dalla macerazione alcolica – ecco svelato l’utilizzo dell’alcool. L‘olio essenziale e l’estratto fatto in casa si possono usare come preparati per dolci, ma anche per aromatizzare l’ambiente. Tra l’altro si conserva molto a lungo, per cui possiamo prevederne l’uso a lungo termine.

Vediamo un po’ gli ingredienti:
– 500 ml di vodka

– 1 baccello di vaniglia
– 1 bottiglia di vetro

Possiamo versare la vodka nella bottiglia vuota e aggiungervi il baccello intero. Dopo in riposo di 15 giorni, agitando la bottiglia almeno una volta al giorno, ecco pronto il nostro estratto.

Possiamo in alternativa anche scaldare il liquore e versarlo dopo aver spezzettato il bacello, o i bacelli, sul fondo di un baratto ermetico. Dieci giorni di riposo con un’agitazione frequente ed anche in questo caso il gioco è fatto! Insomma, è davvero semplice ottenere la nostra essenza, senza troppa fatica e senza che ci venga sottratto troppo tempo.