Come fare massaggio occhi gonfi

Può capitare al mattino di svegliarsi con gli occhi gonfi, perchè magari si è dormito male, o non a sufficienza. Gli occhi gonfi sono difficili da coprire con il trucco, ma si può rapidamente far ridurre il gonfiore con un massaggio.

Il massaggio da eseguire sugli occhi gonfi è molto semplice: sarebbe maglio stendersi a faccia in su, e poi, con l’indice e il medio, fare dei piccoli movimenti circolari sotto l’occhio, partendo dall’interno e spostandosi verso l’esterno della palpebra. L’operazione va eseguita con lentezza su entrambe gli occhi; per coadiuvare l’effetto del massaggio, subito dopo si possono applicare dei rimedi che servono a drenare i liquidi in eccesso.

I più efficaci sono due dischetti di cotone imbevuti di camomilla, ma sono molto utili anche le fettine di cetriolo. Una terza alternativa consiste nel mettere due cucchiaini di metallo in freezer e poi applicarli sugli occhi: anche il freddo ha un effetto astringente.

ultimo aggiornamento: 01-04-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X