Come fare maschera capelli con Amla

Scopriamo come curare i capelli con la maschera all’Amla

chiudi

Caricamento Player...

Le maschere per capelli sono molto utili per nutrire e ridare lucentezza a un cuoio capelluto spento, secco o che ha bisogno di essere rinvigorito.

Nel mercato ne ce sono presenti molti tipi e on line si trovano anche molti consigli su come preparare dei composti ad hoc in casa.

Noi però ci concentriamo sulla maschera con Amla, una pianta miracolosa che dà benefici ai capelli ma anche alla pelle!

Questa pianta è infatti ricca di proprietà antiossidanti e purificanti amici della pelle ed è inoltre indicata sia per la cura dei capelli grassi in quanto ne combatte la forfora sia per i capelli deboli grazie alle sue proprietà anticaduta.

Per fare una maschera con questo tipo di pianta, ciò che dovete fare è applicarla sui vostri capelli una volta a settimana, lasciarla agire per una mezz’ora e poi sciacquare il tutto.

Sin da subito noterete che non solo i vostri capelli risulteranno più morbidi e brillanti, ma anche più voluminosi e spessi!

Infine, le maschere all’amla si trovano facilmente in qualsiasi erboristeria e negozio di parrucchieri e quella che vi consiglio io è la Amla della Khadì (7 euro circa).