Come fare mammografia gratuita nel Lazio

Il tumore al seno si combatte anche con la prevenzione, e sottoponendosi periodicamente alla mammografia.

chiudi

Caricamento Player...

Un quarto delle neoplasie che colpiscono le donne è rappresentato dal tumore al seno. I medici raccomandano sempre la prevenzione, e controlli periodici mirati in grado di stabilire tempestivamente la terapia giusta da adottare in caso di necessità.

Per le donne che hanno superato i 40 anni, la mammografia dovrebbe essere effettuata una volta ogni 18 mesi. Per quanto riguarda invece le signore in fascia di età compresa tra i 50 e i 69 anni la mammografia è gratuita proprio perché è un servizio di prevenzione; in questo modo si cerca di andare incontro alle donne in età più a rischio permettendo loro di effettuare il controllo senza dover affrontare una spesa eccessiva proprio per la sovente periodicità in cui va effettuato.

Per fare la mammografia gratuita nel Lazio, dobbiamo rivolgerci alla nostra Asl di competenza, chiedendo del Servizio di Screening Mammografico, dove, lasciando i nostri dati, verremo inserite nel programma ed avremo la possibilità di prenotare la visita in tempi ristretti.

Ricordiamo che nel Lazio è da poco presente una rete di 39 centri di screening, 36 strutture di diagnostica clinica e 15 centri di senologia curata da medici e specialisti che accompagneranno la donna dall’esame preventivo fino alla relative cure e alla riabilitazione nel caso ve ne fosse la necessità.

Sul sito della Regione Lazio (http://www.regione.lazio.it/tumore-seno/) possiamo trovare tutti i numeri che ci servono per prenotare ed effettuare una mammografia nella Asl di nostra competenza in maniera del tutto gratuita. RICORDATI DI TE!