Come fare le pierced braids?

Piccoli segreti per non spendere una fortuna e portare con spensieratezza una delle tendenze dell’estate

Come fare le pierced braids? Innanzitutto occorre saper eseguire bene la treccia che si è scelto di portare. Un’esecuzione ordinata infatti è il modo migliore per evitare di perdere gli anellini che, se assicurati a ciuffi male intrecciati, con l’andar del tempo potrebbero sfilarsi.

La materia prima

Una delle domande che ci si pone nel momento in cui decidiamo di provare il look reso celebre da Christina Aguilera, è certamente: dove procurarsi gli anellini di metallo?
Se avete da parte un piccolo tesoro di vecchi orecchini, di quelli che portavate da ragazzina, probabilmente avrete già risolto. Cerchietti d’argento di tutte le dimensioni sarebbero perfetti da agganciare alle trecce, ma se non li avete non è il caso di acquistarne appositamente, perché vi ritrovereste a spendere una fortuna.
Il consiglio migliore quindi è rivolgersi ai negozi di decoupage. Nei negozi che vendono articoli per artisti o sono specializzati nel fai da te si possono trovare infatti anellini di diverse dimensioni che si aprono e si chiudono con estrema facilità. In questo caso, dal momento che gli anellini non sono fabbricati in metalli preziosi, il costo è veramente limitato e potrete acquistarne una grande quantità.
Un’ottima alternativa a prezzi ancora più bassi è acquistare gli anellini nei negozi specializzati in articoli per la creazione di bijoux. Si potranno trovare confezioni di anellini metallici in varie dimensioni e in quantità quasi industriali. L’unico svantaggio di questo acquisto consiste nel fatto che gli anellini andranno aperti e chiusi con l’aiuto di una piccola pinza da gioielliere, dal momento che è quasi impossibile modellarli con le mani.

Come fare le pierced braid

La tecnica per eseguire una pierced braid è veramente semplice. Si tratta soltanto di intrecciare i capelli in maniera salda secondo il tipo di acconciatura desiderato.
Una volta individuato il segmento di treccia che si vuol decorare si comincia ad inserire gli anellini metallici avendo cura di non rovinare la treccia richiudendoli.
Chi ha i capelli scalati  dovrà prestare particolare attenzione a non assicurare gli anellini in ciocche corte, che potrebbero sfilarsi dalla treccia e quindi lasciar cadere le decorazioni.

Fonte immagine di copertina: Pinterest

ultimo aggiornamento: 19-06-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X