Come fare il make up smudged? Scopriamolo insieme.

Una delle ultime tendenze in fatto di make up è il cosiddetto ‘vissuto’. Il make up smudged, così si chiama questo tipo di trucco particolarmente adatto a un abbigliamento rock o grunge e molto usato dalle ragazze londinesi, deve dare l’effetto di un make up rovinato dal tempo, dalla pioggia o dai baci del nostro lui; nelle passerelle più importanti e tra le pagine delle riviste più prestigiose tantissime modelle e attrici sfoggiano questo tipo di make up, e se anche noi siamo tentate da questa nuova moda e vogliamo creare un trucco effetto vissuto, dobbiamo assolutamente sapere come fare il make up smudged.

Innanzitutto dobbiamo partire dal presupposto che esistono al riguardo diverse tecniche per realizzarlo. L’importante è che, anche se il trucco deve dare l’idea che sia stato fatto in maniera imprecisa, che si sia sciolto o sia stato rimosso male dobbiamo comunque usare prodotti a lunga tenuta che assicurino la cosiddetta ‘perfezione nell’imperfezione’, creando un vissuto ‘ad arte’.

Iniziamo dagli occhi: applichiamo un primer uniformante, dopodiché stendiamo un ombretto di colore scuro sulla palpebra inferiore e sfumiamolo con un pennello specifico per lo smudged: è ottimo, di Sephora, lo Smudge Shadow 200. Poi applichiamo una matita nera lungo la rima ciliare inferiore, e rendiamola ‘vissuta’ sfumandola con un cotton fioc o con uno spugnino di quelli che si usano per applicare l’ombretto. Un’alternativa per gli occhi potrebbe essere quella di stendere l’ombretto coprendo completamente la palpebra, andando a sfumarlo fin sotto le sopracciglia.

Per la bocca, possiamo usare un rossetto scuro, da stendere coi polpastrelli uscendo leggermente dai contorni. Il colore non deve essere netto e deciso, le labbra si devono vedere in trasparenza e devono dare l’idea di essere state sporcate dal colore.

Completerà il look un’acconciatura ‘vissuta’, di ispirazione grunge, come il trucco, per essere perfettamente in tono con questa insolita e fashionissima tendenza moda.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-12-2015


Che cos’è la tecnica capelli scretch

Come abbinare le calze bianche